La Calabria: terra, sole, cibo sano che dalla terra arriva sulle nostre tavole.

Quando nel mese di giugno contatto uno per uno gli espositori calabresi per invitarli alla manifestazione che da 14 anni Esperia organizza mi sento rispondere:

” Signora eravamo a raccogliere i fichi”.

” Signora eravamo impegnati per preparare il miele”.

” Signora non mi ha trovato perché noi alle tre siamo al forno”.

” Signora l’anno scorso il brutto tempo ha rovinato i pomodori , non riusciremo a venire quest’anno”.

” Signora eravamo a controllare quanto olio abbiamo a disposizione per venire da Voi”.

” Signora noi abbiamo le nostre mucche, la ricotta che mangia, il formaggio proviene dalle nostre mucche”.

Queste sono solo alcune delle frasi che mi vengono dette da chi crede nel proprio lavoro, nella fatica, nella terra. Coloro che vengono non sono solo venditori, sono anche coltivatori, produttori, sono lavoratori ogni giorno  a diretto contatto con quella terra che Dio gli ha donato, con quegli alberi piantati dai loro bisnonni, dai loro nonni, quella terra coltivata nel secolo scorso con la zappa, l’aratro.

Da piccoli hanno visto la loro nonna con le mani nude preparare le ricotte, la caciotta di formaggio, per la famiglia, per i vicini. Adesso che sono grandi ci sono le macchine che li aiutano e facilitano il loro lavoro ma è sempre un lavoro fatto con dedizione, seguendo la tradizione di famiglia.

C’è chi va a raccogliere i fichi dagli alberi, si prendono quelli che gli insetti non hanno rovinato, quelli belli, quelli che poi verranno preparati per essere venduti, saranno ricoperti di cioccolata, con la cannella e non solo.

Non si getta e non si spreca nulla, i fichi non buoni verranno dati agli animali, galline e maiali. Tutto si ricicla.

Potrei continuare a raccontare, ad immergermi nei ricordi della mia infanzia ma preferisco condividere con Voi le foto che ci ha inviato uno dei nostri espositori.

 

Dalla terra alle nostre tavole!

Quello che la natura e il lavoro sano possono portare sulle tavole.

Alle Logge di Banchi dal 20 al 23 settembre, se Vi va, potrete assaggiare un po’ della nostra terra, della Calabria.

Anche quest’anno tra i nostri espositori  c’è l’azienda Biosila.

 

Autore : Esperia
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *